Homepage > P > Piantare Una Magnolia - Guida Passo Dopo Passo

Piantare una magnolia - Guida passo dopo passo

Solo poche centinaia di anni fa, gli alberi di magnolia, benedetti da un impressionante spettacolo di fiori in primavera, erano riservati all'imperatore cinese o, o, in Europa, aristocratici benestanti. Quei giorni sono passati da un pezzo, ed è per questo che anche i comuni mortali possono godere di questa antica specie vegetale con i suoi affascinanti e grandi fiori.

Location Inoltre, questi grandi arbusti hanno bisogno di molto spazio a causa del loro sviluppo rigoglioso della corona, motivo per cui dovrebbero essere piantati come solitari. Il terreno ideale per le magnolie è umico, cioè ricco di sostanze nutritive, e leggermente acido e può trattenere bene l'umidità. È meglio piantare la vostra giovane magnolia in primavera dopo le ultime gelate in modo che possa crescere bene durante l'estate. In linea di principio, tuttavia, è possibile piantare anche in estate o verso l'autunno, ma solo per le piante in contenitore.

Istruzioni per piantare la tua magnolia

Per piantare la tua magnolia, procedi come segue:

  • Scava una buca il più generosa possibile.
  • Dimensione ottimale: il doppio della larghezza e della profondità della zolla.
  • Mescola il terreno da giardino scavato con il terreno per rododendri, approssimativamente in un rapporto di 2:1.
  • Acqua vigorosamente la buca di impianto.
  • Ora solleva la zolla dal contenitore.
  • Scuotere il terreno che vi si è attaccato.
  • Posizionare la zolla nella buca di impianto e riempire di nuovo la miscela di terreno.
  • Assicurarsi che non ci siano buchi d'aria.
  • Non piantare la magnolia più in profondità del segno attuale del terreno.
  • Premere bene il terreno, ma non rincalzarlo con i piedi.
  • Raccogliere il terreno rimanente per formare un bordo di irrigazione.
  • Inserire un bastone di impianto nella fossa e legare la giovane magnolia ad esso.
  • Acqua la magnolia vigorosamente.
  • Copri l'area delle radici con uno spesso strato di trucioli di corno (24,99€ su Amazon*) e pacciame di corteccia.

Acqua vigorosamente, concima poco

Le magnolie hanno un bisogno di acqua piuttosto alto, soprattutto nelle primavere secche e nelle estati calde. Dovresti annaffiare il tuo albero di magnolia regolarmente, soprattutto nelle prime settimane o mesi dopo la piantagione, perché questo faciliterà la sua crescita. Tuttavia, si dovrebbe evitare di fertilizzare. Le magnolie di solito non hanno bisogno di concime, tranne uno strato di compost maturo e/o trucioli di corno (24,99€ su Amazon*) in primavera.

Tips & Tricks

Per molti alberi, specialmente quelli da frutto, si raccomanda di aggiungere compost alla buca di impianto. Questa misura non è necessaria per le magnolie. Al contrario, può persino danneggiare la magnolia.

Di Gamages Sterk

Coltivare le magnolie in vasca - funziona? :: Fertilizzare la magnolia