Homepage > R > Riprendere Il Luppolo - Come Potare La Pianta Rampicante

Riprendere il luppolo - Come potare la pianta rampicante

Il luppolo è una pianta rampicante perenne che cresce molto alta e sviluppa molti germogli. Se vuoi raccogliere il luppolo, devi diradare la pianta. Altrimenti i frutti rimarranno molto piccoli e conterranno poca preziosa lupilina. Come potare correttamente il luppolo.

Il momento migliore per potare il luppolo

Le divisioni divergono sul momento migliore per potare il luppolo. Alcuni esperti tagliano il luppolo già in autunno. Altri aspettano l'inizio della primavera per potare.

Ci sono diversi argomenti a favore della potatura a febbraio. Il luppolo si restringe verso l'autunno e poi diventa marrone e antiestetico. Le sostanze nutritive contenute nella pianta appassita vengono attirate nelle radici.

Se gli steli marroni sono troppo sgradevoli per te, accorcia il luppolo a 50-60 centimetri in autunno e taglialo fino a terra in febbraio.

Lascia solo alcuni rami sulla pianta

Non appena il luppolo germoglia di nuovo in primavera, diradalo. Tagliare tutti i germogli tranne quattro o sei. Poi la pianta può svilupparsi correttamente e produrre molti frutti in autunno.

I germogli tagliati sono commestibili e possono essere utilizzati in cucina per fare piatti deliziosi. Si preparano allo stesso modo dei popolari asparagi.

Inoltre, si possono usare i germogli per propagare il luppolo. Metteteli in vasi preparati o direttamente nel terreno del giardino. Anche se li tieni in un vaso d'acqua, si svilupperanno le radici in modo che tu possa piantare i germogli più tardi.

Tips

Se vuoi far crescere un paravento opaco dal luppolo, lascia tutti i germogli sulla pianta. Questo lo renderà bello e denso. Inoltre, il luppolo non crescerà così rapidamente e rimarrà molto più basso, a tre o cinque metri.

Di Pardo Ekin

Congelare la santoreggia - i migliori consigli :: Quale altezza raggiungono i cipressi?