Homepage > C > Cosa Mangiano Gli Scoiattoli?

Cosa mangiano gli scoiattoli?

Gli scoiattoli sono soffici acrobati arrampicatori che sono sempre più comuni nei giardini. L'amante della natura si trova spesso di fronte alla questione se e come nutrire gli animali. Chi vuole sostenerli dovrebbe essere guidato dalle condizioni naturali.

  • Mentre c'è abbastanza cibo disponibile tra la primavera e l'autunno, gli animali devono tenere la testa fuori dall'acqua in inverno conservando il cibo. Questi sono creati sotto terra prima che il freddo si instauri.
  • Gli artisti rampicanti accettano volentieri diverse miscele di semi costituiti da frutti di specie arboree autoctone. I giovani animali ricevono un cibo speciale di emergenza sotto forma di porridge.
  • Cosa mangiano gli scoiattoli in natura?

    Gli scoiattoli adattano la loro dieta alla stagione. Sono onnivori e raccolgono principalmente noci, frutta come bacche o semi e cereali. Si mangiano anche materiali vegetali come gemme e fiori, corteccia o la linfa che scorre dalle ferite. Occasionalmente, gli scoiattoli possono essere visti mangiare licheni e funghi, nonché cibo per animali. Come predatori, predano vermi, uova di uccelli e giovani uccelli o insetti, lumache e larve.

    Necessità di uno scoiattolo:

    • circa 100 pigne di abete rosso
    • equivalente a una media di 80-100 grammi
    • in inverno, gli scoiattoli mangiano circa 35 grammi al giorno
    • molto alto fabbisogno di acqua

    Escursione

    Come mangiano gli scoiattoli?

    Gli scoiattoli tengono il cibo con le zampe anteriori

    Gli scoiattoli tengono il cibo con le zampe anteriori. Strappano le scaglie di copertura con l'aiuto dei loro denti per raggiungere il prezioso contenuto di una pigna di abete rosso. Le nocciole e le noci vengono aperte dopo pochi secondi dagli animali che rosicchiano un buco nel guscio con i loro incisivi anteriori. Questi servono poi come leve per rompere il dado. Questo comportamento non è innato. I giovani scoiattoli imparano a rompere le noci dai loro genitori.

    Cosa mangiano gli scoiattoli in inverno?

    Quando la stagione fredda si avvicina, gli scoiattoli devono fare scorta. Per non morire di fame in inverno, un'alimentazione sufficiente è di grande importanza. Gli animali preferiscono raccogliere i semi, che seppelliscono direttamente alle radici degli alberi o spingono sotto pezzi di corteccia sporgenti e tra le forcelle dei rami. Usano il loro fine senso dell'olfatto per trovare i semi. Ogni anno ci sono semi che non vengono trovati e iniziano a crescere. Gli scoiattoli giocano quindi un ruolo importante nella rigenerazione e nel rinnovamento delle foreste.

    Comportamento degli scoiattoli europei:

    • foreste decidue: niente cibo in inverno, quindi le scorte sono essenziali per la sopravvivenza
    • foreste miste: Seppellire i semi assicura la sopravvivenza
    • Le foreste di conifere: forniscono abbastanza coni in inverno in modo che gli scoiattoli non abbiano bisogno di accumulare scorte

    Cosa mangiano gli scoiattoli in estate?

    In primavera, dopo che la neve si è sciolta, gli animali vanno a caccia di insetti e vermi ricchi di proteine. Quando inizia la stagione della riproduzione, gli scoiattoli appaiono come predatori del nido. Tuttavia, non rappresentano una minaccia per gli uccelli canori nativi. Gli alberi sono una fonte di cibo indispensabile. Oltre alle noci, gli scoiattoli amano mangiare i germogli di ramoscelli freschi e le gemme o la corteccia soprattutto in primavera.

    Il nutrimento è utile?

    Normalmente, gli scoiattoli trovano abbastanza cibo in natura in modo che l'alimentazione supplementare non è necessaria. Gli studi dimostrano che la popolazione non beneficia sufficientemente di un'alimentazione supplementare. Tuttavia, aiutare i singoli animali fa bene all'anima e dar loro da mangiare in giardino offre ai bambini un'esperienza speciale nella natura, perché possono osservare gli animali da vicino.

    Youtube

    L'anno dell'albero

    In silvicoltura, l'anno dell'albero ha un significato speciale. Gli alberi che producono semi particolarmente energetici seguono un modello di fruttificazione ciclico. Nella maggior parte degli anni, gli alberi decidui danno pochi o nessun frutto. Ogni sei-dieci anni c'è il cosiddetto anno dell'albero, in cui l'albero investe tutta la sua energia nella produzione di semi.

    Perché l'albero segue la strategia dell'anno dell'albero:

    • Sopravvivenza: il tasso di germinazione è più alto quanto più semi vengono prodotti
    • Regolazione: tasso di riproduzione dei predatori basso negli anni di bassa semina
    • Successo: le piccole popolazioni non possono utilizzare completamente i frutti di un anno d'albero

    Food supply

    Le pratiche forestali cambiano la composizione della popolazione di alberi della foresta. Le foreste miste con alberi di diverse età forniscono buone fonti di cibo. Tuttavia, tali foreste ricche di specie stanno diventando sempre più rare, quindi gli scoiattoli si stanno ritirando nelle aree urbane. Anche qui, i parchi e i giardini offrono poca copertura arborea antica. In inverno, c'è anche il rischio che gli scoiattoli non riescano a trovare le loro provviste a causa di un'alta copertura di neve o del gelo del terreno.

    Cosa si può dare da mangiare agli scoiattoli?

    Si può già offrire cibo agli animali in giardino o sul balcone con mezzi semplici. I trovatelli hanno bisogno di aiuto umano in certe situazioni. In caso di malattia, malnutrizione o ferite, è necessario rivolgersi a personale esperto.

    Offrire cibo

    In estate, ma anche durante la stagione fredda, le mangiatoie in giardino sono frequentemente visitate. Una finestra facilita la visibilità, mentre uno sportello protegge il cibo da ospiti indesiderati. Gli scoiattoli preferiscono prendere le noccioline dalla mangiatoia, che possono facilmente aprire con le loro zampe.

    Come alimentarsi correttamente:

    • Non allestire stazioni di alimentazione a livello del suolo
    • Posti multipli nell'albero riducono la concorrenza
    • La pulizia regolare è importante per evitare che gli agenti patogeni si moltiplichino
    • Nocciole e noci non sgusciate, carote, semi di girasole,
    • Offrire mele e uva
    • Non offrire avanzi o pane a causa del rischio di muffa
    • Offrire noci sgusciate per gli animali giovani

    Suggerimenti

    Non offrire latte di mucca, poiché può causare diarrea negli scoiattoli e nel peggiore dei casi portare alla morte.

    Cibo di emergenza per trovatelli

    Il piccolo scoiattolo indifeso e affamato cerca spesso il contatto umano

    I piccoli scoiattoli sono più propensi a cercare la vicinanza umana quando sono affamati e disperati. Strisciano sulla gamba dei pantaloni o entrano nell'appartamento dal balcone attraverso le finestre aperte. Non bisogna spaventare questi animali, perché non sono più accuditi dalla loro madre e hanno bisogno di aiuto.

    dalla settimana alimento quantità
    uno 2 parti di tè al finocchio e 1 parte di cucciolo-.Sostituire il latte da 1 a 2 ml
    quattro miscela di latte e porridge integrale per bambini da 3 a 4 ml
    sei miscela di porridge integrale con purea di mele da 6 a 8 ml

    Consigli

    Ci vogliono tre mesi, prima che i giovani scoiattoli possano badare a se stessi. È essenziale che crescano con altri scoiattoli in modo che imparino le strategie di sopravvivenza.

    Alimentazione dei piccoli scoiattoli

    I piccoli di pochi giorni ricevono il loro latte attraverso una siringa da insulina senza ago con uno stantuffo di gomma. Se gli animali sono un po' più grandi, si raccomanda una siringa con una capacità di due o cinque millilitri. I giovani animali devono essere nutriti costantemente ogni due ore. Con la terza settimana, le poppate notturne finiscono. Dalla sesta settimana di vita, quattro pasti al giorno sono sufficienti.

    Suggerimenti per l'alimentazione:

    • Alimenta a metà strada in posizione supina ed eretta
    • Fai delle pause durante l'alimentazione
    • Alimenta in piccole quantità, poiché un'eccessiva assunzione di liquidi può essere fatale

    Se non sei sicuro o il giovane animale mostra sintomi, dovresti contattare un centro di soccorso esperto. Le organizzazioni per la conservazione della natura come NABU e LBV sono felici di aiutare i cittadini preoccupati e possono metterti in contatto con le associazioni vicine.

    Gli scoiattoli possono mangiare funghi che sono velenosi per l'uomo.

    Domande frequenti

    Cosa devo evitare quando do da mangiare agli scoiattoli?

    Gli scoiattoli devono assolutamente essere nutriti con cibo non salato

    Miscele di frutta esotica non hanno posto nella mangiatoia degli scoiattoli, anche se gli animali sono felici di accettare questi dolcetti. Sale, zucchero o altri additivi possono nuocere alla loro salute. È meglio preparare il cibo da soli e concentrarsi su noci, semi e frutta locali. I semi infestati dalla muffa sono un rischio per la salute. Il cibo morbido non è adatto per l'alimentazione da solo. I denti degli scoiattoli ricrescono costantemente e hanno bisogno di un'abrasione costante. Pertanto, mescolare sempre noci dure.

    Come posso fare un mix di cibo per gli scoiattoli?

    È un mito che agli scoiattoli piaccia mangiare le ghiande. Il loro nome deriva dalla vecchia parola tedesca „aig“ che significa agile. Puoi fare miscele di cibo secondo la tua creatività. Le miscele di semi con e senza guscio sono particolarmente preziose per gli animali di diverse età. I frutti assicurano la fornitura di acqua.

    Un orientamento:

    • Particolarmente popolari sono le castagne, i pinoli e le noci
    • Noci di faggio, nocciole e noci formano una buona base
    • Semi di carpino, semi di girasole e pigne arricchiscono la miscela
    • Gagenie, prugnole e bacche di sorbo servono come dolcetti
    • Il cocomero e l'uva portano refrigerio nei giorni caldi

    Devo offrire acqua agli scoiattoli?

    Gli arrampicatori hanno un elevato fabbisogno d'acqua, che spesso non riescono a coprire a sufficienza nei caldi mesi estivi. Pertanto, ha senso offrire una ciotola di acqua fresca accanto alla mangiatoia. Questo ha anche senso in inverno, perché nei mesi senza neve con il permafrost spesso non c'è acqua disponibile.

    Dove devo sistemare la stazione di alimentazione?

    La casa di alimentazione e la ciotola dell'acqua dovrebbero sempre essere collocate in una posizione elevata. A terra, gli animali sono facili prede dei predatori quando si nutrono. Non ci dovrebbe essere un prato aperto tra il sito di alimentazione e l'albero più vicino. Dopo la raccolta, è importante che gli animali possano ritirarsi direttamente alle biforcazioni dei rami più alti. Quindi, attacca la capanna direttamente all'albero su un ramo.

    Come altro posso aiutare gli scoiattoli?

    Progetta il tuo giardino in modo che gli animali selvatici possano trovare abbastanza cibo e nascondersi. I cespugli di nocciole e frutta forniscono un habitat ideale per gli scoiattoli. I ceppi d'albero morti servono agli acrobati come buon nascondiglio per le loro provviste invernali.

    Di Carolyne

    Foglie di cavolo rapa sciolte - Cosa fare? :: Il cavolo rapa - in giardino solo d'estate, nel petto in qualsiasi momento!