Homepage > L > La Corretta Cura Della Kalanchoe Humilis

La corretta cura della Kalanchoe humilis

Questa bellissima Kalanchoe affascina con le sue foglie carnose e decorate. Dalla rosetta della foglia cresce un lungo stile floreale con fiori piccoli ma estremamente attraenti. La Kalanchoe humilis è abbastanza resistente se si tiene conto di alcune cose fondamentali per la sua cura.

Come concimare?

La succulenta è molto poco esigente. È sufficiente fornirgli un fertilizzante liquido disponibile in commercio a intervalli mensili durante la stagione di crescita.

Quando rinvasare?

Il rinvaso è necessario al più tardi quando le radici fini crescono fuori dai fori di drenaggio dell'acqua. Il momento ideale per questa misura è all'inizio della primavera, all'inizio della stagione di crescita. Il vaso dovrebbe essere di una, al massimo due misure più grande della fioriera precedente. Il substrato del cactus soddisfa tutte le esigenze della poco esigente Kalanchoe.

Come si pota la pianta?

La succulenta non ha bisogno di potature. Le ombrelle devono essere potate come segue:

  • Per prolungare il periodo di fioritura, tagliare con cura i singoli fiori che sono sbocciati.
  • L'intera ombrella deve essere tagliata solo quando non ci sono più boccioli freschi.

Cura durante i mesi invernali

Questa bella succulenta può essere svernata a temperatura ambiente. La pianta può anche essere tenuta un po' più fresca durante questo periodo, ma la temperatura della stanza non dovrebbe scendere sotto i 15 gradi.

Quali parassiti e malattie ci sono?

Gli insetti o le malattie delle piante sono molto rare in queste piante robuste.

  • Il marciume delle radici è solitamente causato da un substrato che viene tenuto troppo umido. Le radici muoiono e la pianta si secca nonostante le abbondanti annaffiature. Mettere il Kalanchoe in un terreno fresco per cactus e annaffiare con più parsimonia in futuro.
  • La muffa, una malattia fungina, appare come un rivestimento bianco e farinoso sulle foglie. Rimuovere le foglie infestate e applicare un fungicida adatto in caso di forte infestazione.
  • Le foglie e le cocciniglie vengono solitamente trasferite alla Kalanchoe humilis da altre piante. Il commercio specializzato ha pronti vari preparati organici compatibili, con i quali si possono trattare bene gli insetti parassiti.

Tips

Dopo il rinvaso, la frugale Kalanchoe humilis non ha bisogno di alcun fertilizzante aggiuntivo durante il primo anno. Fertilizzare solo nel secondo anno durante i mesi estivi.

Di Aronow

La Kalanchoe non fiorisce - cause e rimedi :: Una Kalanchoe come bonsai - è possibile?