Homepage > E > Eliminare Gli Afidi Dal Basilico Con Rimedi Naturali

Eliminare gli afidi dal basilico con rimedi naturali

Sono onnipresenti nel giardino delle erbe e non risparmiano nemmeno il basilico. La lotta contro gli afidi è tuttavia un'arma a doppio taglio. Non vogliamo brandire la clava chimica più di quanto vogliamo trovare afidi nel nostro cibo. Ecco come controllare i parassiti con rimedi naturali.

Conoscere le cause massimizza il successo della lotta

Se i fattori scatenanti di un'infestazione di afidi sono noti, la lotta inizia dalla causa e funziona in modo più efficace. Altrimenti, i parassiti spariranno solo per poco tempo e il periodo senza afidi sarà di breve durata. I parassiti preferiscono attaccare il basilico indebolito, quindi dovreste dare un'occhiata da vicino a come ve ne prendete cura. Ecco dove gli afidi amano colpire:

  • nei luoghi con scarsa circolazione dell'aria
  • dove prevalgono le correnti d'aria fredda e le condizioni di luce troppo scura
  • nel basilico con una zolla d'acqua

Gli afidi prendono di mira soprattutto le piante che sono stressate da un inadeguato approvvigionamento di nutrienti. Se tali omissioni vengono alla luce nel corso dell'investigazione delle cause, bisogna porvi rimedio immediatamente.

Come combattere gli afidi sul basilico in modo sostenibile

La lunga lista di rimedi ecologici e salutari contro gli afidi è rigonfia di ricette a base di liquidi. I classici come la soluzione di sapone molle, la miscela latte-acqua o il decotto di tabacco, tuttavia, si rivelano controproducenti sul basilico. Non ha molto senso innaffiare la pianta d'erba dal basso e spruzzare il fogliame quotidianamente con rimedi casalinghi contro gli afidi. Ecco come farlo correttamente:

  • Esaminare quotidianamente la parte superiore e inferiore delle foglie dell'erba regina per gli afidi
  • Al primo segno di infestazione, spolverare con farina di roccia primaria
  • In alternativa, cospargere con cenere di carbone puro

Entrambi gli agenti di controllo hanno un effetto puramente biologico e vengono lavati via prima del consumo. Come misura immediata, i parassiti possono essere lavati via vigorosamente, a condizione che la pianta di basilico possa poi asciugare rapidamente in un luogo ventilato.

Targeting formiche

Gli afidi sul basilico secernono melata, che le formiche amano. Affinché questa dolce fonte non si prosciughi, gli astuti striscianti difendono gli afidi con veemenza. Se necessario, trascinano anche le bestie alla pianta più vicina per ‚mungere‘.

Pertanto, stendete fette di limone corredate di chiodi di garofano. In questo modo si disturba il senso di direzione delle formiche in modo che non possano più trovare la loro strada verso gli afidi.

Tips & Tricks

In un giardino naturale, gli afidi sul basilico hanno una cattiva probabilità. Dove ci sono abbastanza rifugi per uccelli, coccinelle, coleotteri di terra o vespe ichneumon,(21,90€ su Amazon*) i parassiti sono immediatamente sterminati. Anche un tronco d'albero cavo, una catasta di sterpaglie, un muro a secco o una siepe invitano gli insetti benefici a rimanere.

GTH

Di Rosana

Quali parassiti si verificano frequentemente sull'oleandro e cosa si può fare per loro :: Malattie del pero - Riconoscimento e sollievo